Case History


Sviluppo omogenizzati strained e con pezzi ad elevata ecocompatibilità per l’alimentazione dei bambini

  • L’attività di project managment svolta da Service Group si è tradotta nello svilupopo di un piano tecnico di innovazione che ha visto il riconoscimento di un fondo Mise per l’innovazione a valere sul bando industria sostenibile riconoscendo una spesa ammessa di € 6.216.000,00 a fronte della quale sono stati concessi € 3.108.000,00 come finanziamento agevolato e un contributo a fondo perduto pari a € 621.610,00 .

La necessità di rivoluzionare o modificare le caratteristiche di un prodotto porta spesso al cambiamento del processo produttivo. È il caso degli omogeneizzati per l’alimentazione dei bambini di cui l’Italia è leader mondiale. La necessità è stata quella di rispondere ad esigenze:

  • ambientali, di riduzione dell’impatto sulla produzione di GHG,
  • di mercato, il cambiamento delle abitudini e delle esigenze dei consumatori necessità un adeguamento dei principali requisiti del prodotto, formati, packaging, formulazione, ecc.
  • finanziarie, legate alla crisi globale scoppiata nel 2008 che ha reso necessario accelerare i programmi di innovazione già in programma per recuperare gli sbilanci economici connessi all’incremento dei costi delle materie prime, dell’energia ed alle riduzioni dei consumi con conseguente riduzione dei volumi di mercato.

L’uso di sistemi di produzione avanzati che consentano di effettuare le operazioni di processo menzionate è fondamentale per ottenere i risultati tecnico-economici e ambientali e gli output previsti. Particolari criticità sono rappresentate dalle fasi di riempimento (filling) in asettico e il pretrattamento termico delle differenti formulazioni.
Le innovazioni tecnologiche nel settore alimentare sono state quindi orientate al raggiungimento di fondamentali obiettivi quali:

  • il miglioramento della qualità organolettica e nutrizionale dei prodotti;
  • la maggiore sicurezza microbiologica,
  • l’ottimizzazione delle principali operazioni di produzione, distribuzione e commercializzazione;
  • la riduzione dei costi di produzione.

Le attività del presente programma d’innovazione mirano allo sviluppo di un innovativo processo di confezionamento in asettico di omogeneizzati in pouches per l’alimentazione di bambini.

L’obiettivo è stato la ricerca e il successivo sviluppo di un processo in continuo che veda:

  • la pre-sterilizzazione degli omogeneizzati mediante l’utilizzo di opportune soluzioni tecniche in grado di operare con le differenti tipologie di formulazioni (verdura, frutta, carne, pesce, dessert, prodotti con pezzi).
  • l’utilizzo di contenitori di materiale polimerico (nel seguito pouches), con particolari proprietà;
  • l’impiego di una sezione, sterile, di riempimento e chiusura delle pouches. Il riempimento ottenuto con ugelli specificamente progettati ed ottimizzati secondo le caratteristiche delle varie formulazioni

Tali attività di ricerca e sviluppo sono state propedeutiche alla realizzazione dell’impianto pilota che permetta una sterilizzazione in continuo di prodotti con differenti proprietà fisiche.


Richiedi una consulenza o contattaci

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Fusce sollicitudin nunc ut ex suscipit, in imperdiet tellus mollis. Praesent est diam, pharetra eget elit sit amet.

Service Group Engineering Innovation - © 2018 - P.IVA: 02961360241 - Via Manzoni n° 20, 36010 Zanè (VI)
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×